Olimpiadi di Informatica, bronzo per il fossanese Gabriele Calandri

È uno studente dell’Istituto “Vallauri”, dove frequenta la 5ªA Liceo delle Scienze applicate

Vallauri Calandri Olimpiadi Informatica

L'anno all’Istituto “Vallauri” inizia assai bene, con una nuova medaglia nel palmares della scuola superiore di via San Michele, a Fossano. Gabriele Calandri della 5ªA Liceo delle Scienze applicate, fossanese di origine e formazione, ha ottenuto un buon risultato nella fase nazionale delle Olimpiadi italiane di Informatica svoltesi venerdì 22 settembre a Biella. Gabriele si è posizionato al 29° posto su 94 partecipanti con un punteggio di 144/400, aggiudicandosi pertanto la medaglia di bronzo come classificato nel miglior 50%.

Le Olimpiadi internazionali di Informatica sono nate nel 1989 con l'obiettivo di stimolare l'interesse nell'informatica e nella tecnologia dell'informazione e di raggruppare talenti eccezionali dalle varie nazioni per far loro condividere esperienze scientifiche e culturali. Costituiscono una delle sei olimpiadi scientifiche internazionali insieme a quelle di matematica, fisica, chimica, biologia e astronomia. La competizione si articola in quattro fasi distinte: singole scuole, territoriale, nazionale e internazionale. Oltre a Gabriele Calandri è stato ammesso alla fase nazionale anche uno studente di Alba.