Una domenica per recuperare il legame forte con la terra

Il 2 ottobre si è svolto l’evento di commiato del Comitato pro Parco fluviale

Giornata Pro Parco Fluviale

Una splendida domenica ottobrina ha fatto da sfondo a “Una giornata da dedicare al nostro fiume”, evento organizzato dal Comitato pro Parco fluviale ai Bagni Pedro, a Fossano. Laboratori, escursioni, mostre e visite guidate (circa 150 i partecipanti in totale) hanno offerto alla cittadinanza un’occasione per prendere coscienza della bellezza di una ricchezza del nostro territorio che è lì da sempre per noi, e proprio per questo finiamo per non “vederla” davvero. Lo hanno sottolineato gli interventi che hanno animato il momento di spiritualità multireligiosa che ha concluso il pomeriggio: viviamo la realtà quotidiana senza più sentire il legame forte con la terra, non camminiamo più a piedi nudi, non ricordiamo che di terra siamo fatti, siamo ingrati sfruttatori delle risorse, della bellezza, della vita che Madre Terra è per noi.

“Il Comitato ha raggiunto il suo obiettivo, quindi si scioglie per creare un’altra entità, per fare in modo che il parco diventi esperienza più bella possibile”, ha detto Paolo Baggia, a nome del Comitato, in chiusura. Questo è l’augurio con cui chi ha sostenuto, in questi anni, il lavoro del Comitato, guarda al futuro del Parco fluviale.

m.p.l.