Musicisti della Sinfonica della Rai a palazzo Righini

Oggi pomeriggio, domenica 20 novembre, aperitivo in omaggio a Gershwin

Gershwin Palazzo Righini

Un nuovo appuntamento con la grande musica a palazzo Righini, nella suggestiva cornice di Sant’Agostino, con il secondo concerto proposto in questa location dalla Fondazione Fossano musica nell’ambito della rassegna Domenica musica. Domenica 20 novembre alle 17 l’appuntamento è con le note di George Gershwin eseguite dal Quintetto di archi e flicorno soprano composto da musicisti dell’orchestra Sinfonica nazionale della Rai.

Ercole Ceretta (flicorno soprano), Alice Costamagna e Giulia Marzani (violini), Federico Maria Fabbris (viola), Stefano Blanc (violoncello) e Alessandro Belli (contrabbasso) eseguiranno Three american songs (arr. D. Short), G. Gershwin - Lullaby; C. M. Saglietti - Notte Serena; C. Porter - Every time we say good bye (arr. F. Gurian) e B. Golson - I remember Clifford.

L’ensemble è nato all’interno dell’orchestra Sinfonica nazionale della Rai su iniziativa di sei musicisti, accomunati dall’interesse per il repertorio jazz e dal desiderio di accendere un faro su alcune sue gemme. Il gruppo presenta infatti un programma dedicato a diversi compositori americani della prima metà del ’900, proponendo un’antologia di canzoni e brani tratti da film e musical tra i più celebri: una musica piena di colori, nuances poetiche e fibrillazioni ritmiche, in un’atmosfera elegante e malinconica, trascinante sempre.

Al termine del concerto è previsto un aperitivo. È richiesta la prenotazione sul sito della Fondazione Fossano musica.