I romanzi di Chiara Mezzalama nella versione audiolibro

Uscito in Francia un libro illustrato sulla grande casa rossa di Villafalletto

l'autrice Chiara Mezzalama intenta a sfogliare un suo libro illustrato
Chiara Mezzalama

I libri di Chiara Mezzalama, figlia del diplomatico Francesco Mezzalama e di Elena Falletti con radici anche a Villafalletto, paese dove è solita trascorrere alcuni giorni nella grande “casa rossa” dei conti Falletti da alcune settimane sono editi anche come audiolibri. La voce di Viola Graziosi dà vita alle parole di “Avrò cura di te” e “Dopo la pioggia”, primo e ultimo romanzo della Mezzalama.
Una nuova emozione per l’autrice che nell’ascoltare le sue parole ad alta voce “sento svelare la verità dello stile, la musica delle parole, ma anche il loro peso, la precisione, la giustezza, così come ne rivela la debolezza, l’imprecisione, la piattezza. Non si può mentire ad alta voce, ecco perché quando ho un’incertezza rileggo quello che ho scritto a voce alta. Mi accorgo subito se c’è qualcosa che non va. Allora figuriamoci riascoltarsi con la voce di un’altra persona”.
“Mi è parso strano perché era la mia storia ma con qualcosa in più, una forma di realtà aumentata dalla voce e dall’intonazione, dall’emozione che veicolava attraverso le orecchie, come prendesse vita, si animasse, mi arrivasse fin dentro il cuore e al tempo stesso si allontanasse da me. Ma non è questo il destino di tutte le storie? Percorrere i sentieri del mondo una volta che sono uscite da quel luogo misterioso e inspiegabile che è la propria immaginazione? Con questa nuova, bellissima veste, i miei romanzi hanno ricevuto un’altra vita”.
Ma sono diversi i linguaggi con cui Chiara traduce le sue emozionanti narrazioni.
È da poco uscito in Francia (Chiara vive a Parigi da alcuni anni dove ormai è un’autrice affermata) “La robe de sole” un bellissimo libro per ragazzi con le illustrazioni di Régis Lejonc, edito da Les éditions des Èléphants ambientato proprio nella grande casa rossa di Villafalletto che ha per protagonista la mamma di Chiara, donna Elena che tutti a Villafalletto ben conoscono. La signora Elena che ogni anno lascia la sua Roma per trascorrere l’estate a Villafalletto dove spesso apre le porte del suo bellissimo palazzo a eventi culturali e appuntamenti con la popolazione locale.
“Sto cercando un editore in Italia - aggiunge Chiara Mezzalama -. Da tempo pensavo di scrivere della mia famiglia. In queste pagine c’è molto della casa rossa e di noi. Un intreccio di storie di guerra, perdite di persone care e dolore”.

Articolo nello speciale de la Fedeltà in edicola venerdì 9 dicembre