A Trinità cena in maschera per i grandi e festa per i piccoli

ol primo piano di due bambini piccoli, circa due anni, vestiti da fragola e tigrotto

Da quando è stata realizzata la nuova cucina per la Pro loco, la palestra comunale di Trinità è anche un grande padiglione per le feste. E sabato 18 febbraio una festa per eccellenza è stata celebrata con la cena in maschera servita da uno staff rigorosamente in costume. A spadellare in cucina c’erano i volontari civici Valerio Bono, Gino Dogliani, Sebastiano Panero, Piera Bono, Maresa Perucca mentre in sala i camerieri erano i consiglieri comunali Tatiana Bessone e Andrea Dogliani, coordinati da Monica Giaccone. Tante le famiglie e i bambini in maschera. Il titolo della più bella è stato assegnato a Manuela Fissore mentre la coppia vincente è stata quella di Roberta e Federico Pappadopolo. La festa per i bambini è continuata sempre in palestra martedì pomeriggio addolcita dal Nutella party e interessanti sorprese finanziate dalla Cassa di risparmio di Fossano.