Calcio a 5, Centallo esulta: il ricorso del Cus non è nei termini

Giovanile Centallo calcio a 5

Pericolo scampato per la Giovanile Centallo che proprio qualche ora fa ha potuto esultare per una decisione del giudice sportivo.

Già, perchè i rossoblù erano in attesa, ormai da 10 giorni di una sentenza in merito alla prima giornata di campionato. In quell'occasione, infatti, i centallesi erano tornati con una vittoria 2-5 dal campo del Cus Piemonte Orientale, che però aveva annunciato di voler presentare ricorso per la presenza in campo di un giocatore cuneese che risultava squalificato, avendo ricevuto una doppia ammonizione durante i playoff promozione dello scorso anno.

Nel comunicato di oggi, 5 ottobre, si legge, però, che "considerato che non è stato presentato alcun ricorso nei termini previsti", il giudice ha stabilito di omologare il risultato del campo, ritenendo irricevibile un eventuale reclamo tardivo del Cus Piemonte Orientale ed addebitando alla società novarese il pagamento della tassa di reclamo.

Un sospiro di sollievo, quindi, per i ragazzi di Igor Bosio, che sono così ufficialmente in vetta al girone unico di Serie C1, con due successi in altrettante gare.

Serie C1 - Classifica
Bra e Giovanile Centallo 6, Top Five e Sermig 4, Druento, Savigliano, Pasta e Cus Piemonte Orientale 3, Nichelino e Academy Torino 1, San Remo e Rosta 0.