Sci, vent’anni di Sciolina Snow Club

Con l’inverno che si avvicina, è ormai alle porte una nuova stagione degli sport invernali. E il 2023/24 sarà una stagione del tutto speciale per lo Sciolina Snow Club, che festeggia infatti i suoi primi 20 anni di vita.

Ad aprire le danze sarà la consueta serata di tesseramento, in programma venerdì 24 novembre presso il salone parrocchiale di Murazzo. L’occasione sarà propizia per presentare gli impegni e le iniziative per la nuova annata che, spiegano dal club, avranno anche molte sorprese e novità.

Intanto, il direttivo ha diffuso una lettera di lancio, che riportiamo di seguito: “Quando si hanno 20 e 30 anni, di cose se ne fanno tante! Sono gli anni dell’incoscienza, della spensieratezza e del coraggio. Ed è proprio per questo che è il periodo della vita che ricordiamo con più gioia e che vorremmo rivivere. Succede che una sera al bar, magari dopo due bicchieri di troppo, alcuni ragazzi la sparano grossa: ‘fondiamo uno sci club tutto nostro’. Poi tutti a nanna. Il giorno seguente, però, il pensiero rimane. Ed è così che in men che non si dica si trovano immersi fino al collo in qualcosa che nessuno sa realmente come funziona. Nonostante mille problemi burocratici e l’ignoranza in materia, però, l’intraprendenza e la grinta hanno la meglio e magicamente nasce Sciolina con il suo coniglietto stilizzato.

Agli inizi l’embrione riceve il fondamentale aiuto della Polisportiva di Murazzo che svezza la creatura. Poi, con gli anni, Sciolina si struttura, si modifica e si amplia nell’organico, acquisisce esperienza. Insomma inizia a camminare con le proprie gambe. L’aiuto economico e costante della Cassa di risparmio di Fossano consente un cammino sicuramente più agevole e tranquillo. Tra errori, piccoli capolavori e qualche cavolata, arriviamo a festeggiare in pompa magna i primi 10 anni. Lavoro e impegno ogni anno non mancano e le cose vanno bene: la gente ha capito e sposato il nostro ‘fare’, la nostra genuinità, e i numeri crescono.

Il Covid e qualche avversità ci toccano da vicino, ma continuiamo a darci dentro con l’entusiasmo del primo giorno e i nostri fantastici iscritti confermano di apprezzarci nonostante le difficoltà e gli errori che ogni anno commettiamo. E quindi? E quindi, senza che ce ne accorgessimo più di tanto gli anni sono passati e ci troviamo qui a festeggiare le nozze di porcellana! 20 anni di gite, 20 anni di corsi, 20 anni di ciaspolate, 20 anni di risate. Anni di tante cose, belle e meno belle, che ci portiamo nel cuore. Una grande esperienza, unica nel suo genere nella quale, oltre a divertirci, abbiamo fatto divertire tante persone condividendo con loro un pezzo di vita legata allo sport. Sport che abbiamo da sempre inteso come occasione di divertimento e aggregazione, rifiutando sin dall’inizio l’agonismo inteso come attività per primeggiare e vincere ad ogni costo.

Ci siamo sempre impegnati per non dimenticare la genuinità e la semplicità che ci hanno visti nascere, proseguire e arrivare sin qui. Avremmo potuto fare meglio e di più? Forse sì. Resta il fatto che qualcosa abbiamo fatto! E del nostro operato andiamo orgogliosi. Non sappiamo quanto questa avventura potrà ancora andare avanti, ma non lo sapevano nemmeno i ragazzi al bar quando l’hanno sparata grossa. A distanza di 20 anni l’incoscienza la fa ancora da padrona.

A te che stai leggendo...ricorda che ‘non puoi mettere un limite a tutto… più sogni e più lontano arriverai’. Buona stagione sciistica dallo staff Sciolina”.