Centallo, appello per i Nonni vigili

Si cercano rinforzi per continuare a garantire il servizio del Piedibus

Centallo Piedibus

Cercano rinforzi i Nonni vigili di Centallo per il Piedibus, il servizio di accompagnamento da casa a scuola dei bambini della Primaria a Centallo (con tre diversi percorsi, dalla passeggiata del Convento, dalla chiesa della Bianca e da via Ripalta) e frazioni. “Adesso siamo una trentina - spiega il coordinatore Mario Falco - ed è un numero un po’ risicato, viste anche le ultime defezioni. Avremmo bisogno di qualche nuovo innesto per distribuire meglio i turni”.

L’impegno per le linee del Piedibus è dalle 7,40 alle 8 del mattino, a cui si aggiungono quelli delle 13 e del pomeriggio, nei giorni di rientro, limitati all’aiuto ad attraversare la strada nei punti più delicati. “Non c’è nessun requisito particolare - conclude Falco -, se non la buona volontà. Chi volesse aggiungersi può rivolgersi al comando di Polizia locale”.