Bene, 17 nuovi defibrillatori

Corso di tecniche salva-vita - Foto di repertorio

Diciassette defibrillatori semiautomatici Dae, da installare nel centro e nelle frazioni con segnaletica che li renda immediatamente individuabili. E, intanto, un corso Bls-D (Basic life support-Defibrillation) a cui hanno partecipato 30 residenti, che hanno ottenuto la certificazione sulle tecniche di supporto vitale di base e sull’uso del defibrillatore semi-automatico esterno. Così Bene Vagienna punta a garantire maggiore sicurezza a residenti e visitatori, dotandosi di strumenti che consentono di “combattere l’arresto cardiaco, tutelare la salute e il diritto alla vita di ogni persona, diffondere la cultura del primo soccorso in situazioni di emergenza”.

Articolo completo su "la Fedeltà" in edicola mercoledì 29 maggio