Palio: biglietti sold out

Palio Venerdì SALUSS035
Foto Loris Salussolia

In tanti sono rimasti a bocca asciutta: i biglietti del Palio di Fossano, che si disputerà sabato 15 giugno, sono esauriti.

La vendita dei biglietti è iniziata questa mattina - lunedì 10 giugno - alle 8,30. La coda di persone in attesa di prendere un biglietto era tanta anche prima che gli uffici aprissero e nell'arco di due ore quelli a disposizione erano terminati.

Poco più di 2 mila sono i posti sugli spalti in piazza Castello (calcolando solo quelli riservati alle tifoserie). 1100 biglietti erano già stati distribuiti, come accade da diversi anni, ai differenti borghi che - a loro volta - vendono i biglietti a chi vuole assicurarsi un posto nella tifoseria. Duecento - anche questo un numero in linea con le passate edizioni della Giostra dell'oca - sono i posti a sedere riservati alle autorità. Ne rimanevano 700, venduti in meno circa due ore questa mattina in Comune. Non c'era un limite di biglietti acquistabili da una singola persona (non c'è mai stato) e in molti hanno comprato anche per amici e famigliari azzerando velocemente il numero dei ticket rimasti a disposizione: il Palio, a quanto pare, piace molto ai fossanesi.

Non sono mancate le proteste e qualche polemica di chi è rimasto in coda anche per più di un'ora, salvo arrivare "troppo tardi" di fronte all'ufficio economato per riuscire a acquistare un biglietto. Anche i borghi cittadini hanno esaurito - già venduto - tutti i biglietti che avevano a disposizione per i tifosi.

Sul numero di La Fedeltà in edicola mercoledì 12 giugno lo speciale dedicato al Palio.