L’Europa siamo noi

Le testimonianze di Luisa Maggio e Romina Brondino che vivono e lavorano tra Bruxelles e il Lussemburgo

Luisa Maggio e Romina Brondino
Luisa Maggio e Romina Brondino

L’Europa vista da vicino, anzi dall’interno. È il punto di osservazione di due fossanesi, Luisa Maggio e Romina Brondino, che per l’Europa lavorano, tra Bruxelles e il Lussemburgo. A loro abbiamo chiesto di raccontarci il sogno europeo e la sua quotidianità, all’indomani di un voto che mette in discussione le fondamenta su cui sono stati costruiti.

Interviste sulla "Fedeltà" di mercoledì 19 giugno