Alberto Rivarossa direttore della Chirurgia plastica del S. Croce

Alberto rivarossa livio tranchida
A sinistra Alberto Rivarossa, a destra Livio Tranchida

Il direttore generale dell’Azienda Ospedaliera S. Croce e Carle ha nominato il fossanese Alberto Rivarossa direttore della struttura complessa di Chirurgia plastica, di cui il medico
già esercitava le funzioni.
Il dottor Rivarossa, Specializzato con lode in Chirurgia plastica presso l’Università degli studi di Torino, ha inoltre conseguito la specializzazione in Otorinolaringoiatria presso lo stesso Ateneo e in Chirurgia maxillo facciale e plastica della faccia all’Università di Nancy II.

Dal 2005 è dipendente del S. Croce e Carle; in precedenza, era stato dirigente medico all’Azienda Ospedaliera San Giovanni Battista di Torino, dopo un lungo periodo nel quale si era dedicato all’attività di medico di assistenza primaria territoriale.
Dal 2013 è docente di chirurgia plastica e ricostruttiva al 5 anno del corso di laurea in Medicina e Chirurgia dell’Università di Torino, ed è stato docente nelle scuole di specializzazione in Chirurgia plastica e di Otorinolaringoiatria all’Università di Torino. E’ tutor esclusivo di chirurgia plastica per gli studenti.
Al suo attivo ha anche esperienze di ricercatore su specifici programmi di ricerca presso il Cancer Institute Hospital di Tokyo.
Dal maggio 2020 è delegato regionale per il Piemonte e Valle d’Aosta della Società Italiana di Chirurgia Ricostruttiva ed Estetica (S.I.C.P.R.E.).
Il direttore generale dell’Azienda, Livio Tranchida: “Sono lieto di aver formalizzato la nomina a direttore di struttura complessa del dottor Rivarossa, che apprezzo per la sua professionalità. Ha dedicato quasi vent’anni della propria vita lavorativa al S. Croce, sviluppando in questa sede tutta la carriera e acquisendo meriti crescenti nello svolgimento di ruoli professionali e manageriali. Gli auguro di proseguire con noi, nel nuovo ruolo apicale, il suo impegno di apprezzato chirurgo plastico.”