Turismo a Fossano, numeri in crescita

Fossano panoramica

“Arrivi”, “Presenze” e Tmp, ovvero “Tempo medio di permanenza”. Se a naso, anzi a occhio può sembrarci che la presenza di turisti sia aumentata o diminuita nella nostra città, c’è chi i dati di questo tipo li raccoglie e ne fa elaborazioni statistiche. Per la nostra regione, il sito web www.visitpiemonte-dmo.org è una miniera di informazioni, preziosissime per chi è alla ricerca di numeri.

In particolare, per gli ultimi tre anni di cui i dati siano già disponibili - il 2021, il 2022 e il 2023 - nei “Rapporti statistici”, consultabili nella sezione “Osservatori”, c’è l’Allegato dei movimenti dei Comuni, che permette di consultare immediatamente i “numeri” del centro a cui si è interessati: nel nostro caso si tratta, ovviamente, di Fossano. Fra i vari dati, che indicano anche la disponibilità di posti-letto, è utile soffermarsi su “arrivi” (numero di turisti ospitati) e “presenze” (prodotto dato dalla moltiplicazione degli “arrivi” per le notti di pernottamento).  Dalla divisione fra il totale delle presenze e il totale degli arrivi, si ottiene poi il “Tempo medio di permanenza”, espresso in numero di notti.

A Fossano il Tmp è sempre salito in questi ultimi tre anni, passando dall’1,71 del 2021 all’1,85 del 2022 fino al 2,11 del 2023. Crescono anche le presenze: in questo caso si va, rispettivamente, da 23.857 a 33.195 e infine 34.865. Per quanto riguarda gli arrivi, nel 2021 sono 13.988, nel 2022 17.920 e nel 2023 16.533.

Di questi ultimi, 12.437 si devono a visitatori italiani e 4.096 a visitatori esteri. Analogamente, delle 34.865 presenze registrate sempre nel 2023, 26.616 sono di italiani e 8.249 di stranieri.

Il documento a disposizione sul sito di “Visit Piemonte” permette inoltre di avere informazioni sui posti-letto. Si distingue tra quelli offerti da Esercizi ricettivi, ad esempio gli alberghi, e quelli offerti in Locazioni turistiche, ovvero camere messe a disposizione con un contratto di affitto generalmente di breve durata. Nel primo caso, i posti-letto sono 494, su un totale di 23 esercizi ricettivi; nel secondo caso 38, su un totale di 12 locazioni turistiche.