Attualità
stampa

Ramonda: “Pronti ad accogliere le persone salvate da navi Sea Watch e Sea Eye”


49 migranti a bordo dal 22 dicembre; le navi di fronte a Malta in attesa di sbarcare in qualche porto

Parole chiave: migranti (57), profughi (54), paolo ramonda (4)
Ramonda: “Pronti ad accogliere le persone salvate da navi Sea Watch e Sea Eye”


“Siamo pronti ad accogliere nelle nostre case famiglia in Germania e Olanda alcune famiglie di migranti salvate dalle navi Sea Watch e Sea Eye”. Lo dichiara Giovanni Paolo Ramonda, fossanese, presidente della Comunità Papa Giovanni XXIII, in merito alla vicenda dei 49 migranti a bordo di Sea Watch e Sea Eye, le navi delle Ong che dal 22 dicembre stazionano di fronte a Malta in attesa di sbarcare in qualche porto. “Ci appelliamo ai Governi tedesco e olandese, i governi delle due Ong che hanno salvato i profughi - continua Ramonda -, affinché possano dare accoglienza a queste persone da troppo tempo in mare. Persone che stanno pagando il prezzo dell’immobilità dell’Europa sulla questione migratoria. Noi siamo disponibili all’accoglienza anche in Italia, come già fatto con i precedenti corridoi umanitari - precisa Ramonda -. Il nostro plauso va a quanti si rendono disponibili ad aprire le loro porte, come ha fatto l’arcivescovo di Torino, mons. Nosiglia”. Che, a sua volta, ha manifestato “la disponibilità della Chiesa torinese ad accogliere alcune delle famiglie che si trovano a bordo delle due navi”.

Ramonda (insieme ad altre comunità sparse lungo la penisola e alla comunità ebraica di Roma ) risponde così all’appello che Papa Francesco ha lanciato domenica scorsa durante l’angelus: “Da parecchi giorni quarantanove persone salvate nel Mare Mediterraneo sono a bordo di due navi di Ong, in cerca di un porto sicuro dove sbarcare. Rivolgo un accorato appello ai Leader europei, perché dimostrino concreta solidarietà nei confronti di queste persone”.

Fonte: Sir
Ramonda: “Pronti ad accogliere le persone salvate da navi Sea Watch e Sea Eye”

  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento