Cultura e Manifestazioni
stampa

Mostra antologica su Mario Conte

Pittore che è stato capace di rinnovarsi continuamente - Il 6 luglio l’inaugurazione nella chiesa di San Giovanni

Parole chiave: mario conte (1), mostra (47)
Mostra antologica su Mario Conte

È una mostra antologica su Mario Conte il prossimo appuntamento dedicato all’arte che propone, a Fossano, il Comitato di quartiere di borgo Vecchio nella chiesa di San Giovanni.
Il taglio del nastro è previsto alle 21 di venerdì 6 luglio. La rassegna sarà aperta, con ingresso libero, fino al 29 luglio, ogni venerdì, sabato e domenica dalle 17 alle 21.
“La mostra antologica - dice il curatore Claudio Mana - ha sempre un fascino particolare, perché sa raccontare e descrivere concretamente, con un semplice susseguirsi di opere, il percorso di un artista nel tempo: agli occhi dello spettatore deve presentarsi, seppur sinteticamente, come conduttrice e narratrice di una storia di vita artistica”.
E quella di Conte è la storia di oltre cinquant’anni di vita artistica, lungo la quale il pittore ha sperimentato varie forme di espressione. Nei suoi lavori si trovano spunti filosofici e scientifici.
Conclude Mana: “Questa antologica è una dimostrazione lampante di come può, e oserei dire come «dovrebbe», evolvere nel tempo una personalità artistica. Mario Conte si colloca, a mio avviso, tra i personaggi più interessanti della nostra provincia proprio per questa sua incessante voglia di cambiamento e rifiuto della ripetitività. Una ricerca continua condotta sulla materia e sul colore, su come questi possono essere associati e fusi con il pensiero, vero trascinatore e ispiratore di idee e novità”.
L’evento è organizzato con il patrocinio dell’Assessorato alla cultura del Comune di Fossano e il sostegno di Fondazione e Cassa di risparmio di Fossano.

Mostra antologica su Mario Conte
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento