“IN TRINCEA SBOCCIAVANO I FIORI”

stampa

Cuneo • Palazzo Samone, via Amedeo Rossi 4 • ingresso libero (fino al 29 marzo, ven. e sab. 15,30-19; dom. 10-12,30 e 15,30-19; info: info@pronaturacuneo.it)

Oggi apre la mostra “In trincea sbocciavano i fiori. Bossoli incisi dai soldati durante la 1ª Guerra mondiale”. Durante la 1ª Guerra mondiale i soldati, nelle lunghe pause tra un combattimento e l’altro, ingannavano il tempo incidendo, a sbalzo o puntone con attrezzi di fortuna, i bossoli dei cannoni. Venivano raffigurati soprattutto fiori e animali, ma anche disegni astratti e figure umane. Con questa mostra si vuole ricordare il sacrificio di tanti giovani in una guerra assurda, ma anche la loro grande sensibilità e il forte legame con il mondo della natura. I bossoli esposti appartengono alla collezione di Davide Angelini, considerata la seconda in Italia per numero di pezzi raccolti.