Fossano

La proposta è del giovane diacono, Paolo Tassinari, che ha proposto alla sua comunità (la parrocchia di San Sebastiano)  di utilizzare questo “linguaggio” per la preparazione al Natale 

Presepe vivente dal sabato alla domenica in borgo Vecchio, mercatino di Natale in piazza delle Uova e mercatino dei bambini in piazza Manfredi, cori natalizi e concerti; grande gara per il dolce più buono, pranzo e cena in piazza cucinata dalla proloco 

L’azienda “Bonino mobili” è stata premiata per Fedeltà al lavoro tra le aziende che operano da più di ottant’anni; in realtà papà-nonno Francesco aprì la bottega in via Roma nel 1920

Si festeggia con “I tesori nel castello”: mostra dei beni storico-artistici e librari. Inaugurazione ad ingresso libero venerdì 19 dicembre nel Castello degli Acaja

Il nuovo regolamento della Commissione pari opportunità (che il Consiglio comunale deve ancora da approvare) prevede che possano farne parte donne e uomini 

Aveva 55 anni; era insegnante alla scuola dell’infanzia Dompé; lascia il figlio Amos, 26 anni 

Aveva gestito il negozio in piazza Romanisio e in via Creusa; vendeva di tutto, anche “ciapaseria” e attrezzatura per la casa e faceva manutenzione

Il sindacato ha incontrato i lavoratori  per valutare la posizione da tenere con l’azienda: la proposta è di accettare esclusivamente licenziamenti su base volontaria e con incentivi”

Le promotrici dell’iniziativa hanno ora in mente una mostra delle foto delle vetrine allestite con le scarpe rosse in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne

Faceva la spola tra Fossano e la val Maira per accompagnare i partigiani; partecipò alla ricostituzione clandestina del Partito comunista; fu una delle prime consigliere comunali donne

La Bongioanni Macchine ha incorporato la Bongioanni Stampi diventando un’unica società - guidata dalla famiglia monregalese dei Caramelli. Ma la fusione non sarà indolore. Sono previsti, infatti, 15 esuberi di  lavoratori alle dipendenze di entrambe le fabbriche

I commercianti di Fossano hanno aderito con entusiasmo all’iniziativa del gurppo spontaneo “Scarpette rosse” adoperandosi per far riflettere i cittadini sul fenomeno della violenza

Fotogallery

L’impresa ha acquistato il primo lotto e sta per allestire il cantiere per la costruzione del primo palazzo

Mercoledì 26 novembre al Castello; ospiti Giancarlo Caselli e Nerio Nesi. Il modo migliore per ricordare un amico come Mimi Romita non è quello di rifugiarsi nei ricordi, ma piuttosto quello di guardare avanti e dialogare insieme di democrazia, cultura e politica, i temi che sempre gli sono stati cari