Fossano
stampa

Deve scontare quasi un anno, ma era al mercato

La Polizia locale di Fossano ha arrestato una nomade 39enne che chiedeva l'elemosina fra le bancarelle

Parole chiave: polizia locale (52)
Deve scontare quasi un anno, ma era al mercato

Deve scontare quasi un anno di carcere, ma si trovava a Fossano dove chiedeva l’elemosina nel giorno del mercato settimanale. Lo scorso 7 novembre, una pattuglia della Polizia  locale ha arrestato una nomade di etnia rom.

Gli agenti l’hanno notato durante gli abituali controlli che effettuano al mercoledì, nell’area del centro destinata al mercato settimanale. Sulla donna, “pregiudicata e domiciliata a Torino”, pendeva “un provvedimento esecutivo di carcerazione per svariati reati, fra cui rapina, emesso dalla Procura della Repubblica di Torino”. È quindi scattato l’arresto:  la 39enne è stata trasferita nel carcere delle Vallette di Torino, perché vi sconti una pena di 11 mesi e 27 giorni di reclusione.

“Questo arresto – commenta il comandante della Polizia locale, Giacomo Cuniberti – segue il fermo per scippo eseguito dai miei agenti poco tempo fa e testimonia la professionalità, le capacità e la costante abnegazione del personale del Comando a salvaguardia della pubblica sicurezza sul territorio fossanese”. L’assessore comunale con delega alla Sicurezza, Michele Mignacca, esprime “un ringraziamento sentito a tutti gli operatori della Polizia locale, che vigilano quotidianamente nella nostra città per garantire un costante controllo delle strade a salvaguardia della nostra sicurezza”. 

Deve scontare quasi un anno, ma era al mercato
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento