Fossano
stampa

Esercente fossanese assolto dall'accusa di abusi sessuali

A denunciarlo era stata una ex dipendente; l’uomo è stato condannato per molestie

Esercente fossanese assolto dall'accusa di abusi sessuali

Assolto dalle accuse di abuso sessuale e maltrattamenti e condannato a 4 mesi di arresto (con la condizionale) per il reato minore di molestie. È la sentenza pronunciata oggi dal tribunale di Cuneo nei riguardi dell’esercente fossanese denunciato da una ex dipendente. Il fossanese è stato anche condannato a versare (cosa che ha già fatto) un risarcimento di 10 mila euro alla donna che lo ha denunciato, costituita parte civile.
L’ex dipendente lavorò nel negozio per 10 anni e diede le dimissioni a gennaio 2016. Accusava il titolare di averle fatto avances, battute a sfondo sessuale, di essersi strusciato e aver tentato di baciarla. L’uomo scrisse due lettere alla presunta vittima scusandosi “perché – ha detto - si era innamorato” e lo aveva manifestato.

Esercente fossanese assolto dall'accusa di abusi sessuali
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento