Piccoli comuni
stampa

Movimento giovanile, la polisportiva che fa comunità

Nato nel 2014, in cinque anni è cresciuto fino a raggiungere 160 tesserati e 36 volontari 

Parole chiave: mg (2), centallo (281), movimento giovanile (2)
Movimento giovanile, la polisportiva che fa comunità

È cominciata quasi per gioco, nell’estate del 2014, l’avventura del Movimento Giovanile (Mg) di Centallo. Con una trentina di ragazzi appassionati di calcio e uno sparuto gruppo di genitori disposti a seguirli, tre mattine a settimana, al campetto del Movi. Oggi invece i tesserati sono 160, dai 6 ai 16 anni, praticano diversi sport - calcio, atletica, volley, ping pong - e attività collaterali come il corso di cucito e di ricamo. Accanto a loro - nella veste di educatori ancor prima che genitori - operano 36 volontari che a titolo gratuito, senza alcun genere di rimborso, dedicano una parte del loro tempo a svolgere tutte le incombenze richieste da quella che nei fatti è diventata una polisportiva vera e propria: allenare i ragazzi, organizzare le squadre, tracciare i campi, gestire eventi e manifestazioni, pulire le divise, tenere in ordine gli spogliatoi (e qui il grazie va a Laura del Movi)... È un piccolo “miracolo” di comunità che la famiglia dell’Mg ha celebrato durante la festa al Pala Crf, con la cena sociale e l’assemblea annuale.

Articolo completo su "la Fedeltà" di mercoledì 30 gennaio

Movimento giovanile, la polisportiva che fa comunità
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento