Piccoli comuni
stampa

Serata a Centallo con Padre Lombardi, portavoce di due Papi

Venerdì 12 ottobre al Nuovo Lux (ore 20,45) parlerà di “Santità della porta accanto” e di Don Stefano Gerbaudo

Parole chiave: centallo (242), federico lombardi (1), stefano gerbaudo (4)
Serata a Centallo con Padre Lombardi, portavoce di due Papi

È stato portavoce di Papa Benedetto XVI e di Papa Francesco, nonché direttore della Sala Stampa Vaticana, fino al 2016. Padre Federico Lombardi, sacerdote gesuita e giornalista, originario di Dronero, sarà a Centallo venerdì 12 ottobre, alle 20,45, per parlare di “Santità della porta accanto”. L’appuntamento è organizzato dalla Parrocchia di San Giovanni Battista, dall’associazione Don Stefano Gerbaudo e dalla Diocesi di Cuneo e Fossano e si terrà al Nuovo Lux.

L’incontro, a cui parteciperà anche il vescovo di Fossano e Cuneo Mons. Piero Delbosco, è fissato nell’imminenza dell’uscita della biografia di Don Stefano Gerbaudo “Santità a qualunque costo”, a cura di Roberto Falciola, per la casa editrice Ave. E si inserisce nel cammino della causa di beatificazione del “servo di Dio”, avviato nel 2010 per iniziativa delle Missionarie Diocesane, istituto secolare dai lui fondato, ora incardinata presso la Congregazione delle cause dei Santi a Roma. 

L’idea della serata è di mettere a confronto l’Esortazione apostolica “Gaudete et Exsultate” di Papa Francesco con la proposta di vita di 80 anni fa del “Servo di Dio” Don Stefano Gerbaudo, per riflettere insieme sul concetto di santità oggi, nella vita quotidiana. L’ingresso è libero.

Padre Federico Lombardi

Nato a Saluzzo nel 1942, Federico Lombardi è stato ordinato sacerdote nel 1972 dopo aver conseguito la laurea in matematica e aver compiuto gli studi teologici in Germania all’Istituto superiore dei Gesuiti a Francoforte sul Meno. Collaboratore della rivista dei gesuiti La Civiltà Cattolica, nel 1984 è stato nominato provinciale dei gesuiti in Italia, carica che ha ricoperto fino al 1990. Lo stesso anno è diventato direttore dei programmi della Radio Vaticana, della quale è stato poi direttore generale fino al 2016. Dal 2001 al 2013 è stato anche direttore generale del Ctv (Centro Televisivo Vaticano). L’11 luglio 2006 papa Benedetto XVI lo ha nominato direttore della Sala Stampa della Santa Sede - in sostituzione di Joaquín Navarro-Valls -, incarico che ha mantenuto sino al 31 luglio 2016. Il 1º agosto 2016, con lettera del cardinale segretario di Stato Pietro Parolin, è stato nominato presidente del Consiglio di amministrazione della Fondazione vaticana Joseph Ratzinger - Benedetto XVI. 

 Articolo completo su "La Fedeltà" di mercoledì 10 ottobre

Serata a Centallo con Padre Lombardi, portavoce di due Papi
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento