Vita ecclesiale
stampa

Una domenica al monastero di Pra ‘d Mill

Il 31 marzo, con Atrio dei Gentili e Azione cattolica diocesana

Parole chiave: pra d mill (1), liturgia (6)
Una domenica al monastero di Pra ‘d Mill

“L’Atrio dei Gentili” e l’Azione cattolica diocesana organizzano per domenica 31 marzo una giornata al monastero “Dominus Tecum” di Pra ‘d Mill (nella valle dell’Infernotto, sopra Bagnolo Piemonte) per riflettere, pregare e per conoscere la comunità di monaci. L’iniziativa è aperta a tutti.

Fin dal luglio 1995, due monaci dell’abbazia di Lerins si installarono nella zona (la carta ufficiale della fondazione veniva firmata dall’abate di Lerins nel marzo del1998). Negli anni successivi la comunità si ampliò e vennero realizzati quei locali (cucina, refettorio, biblioteca, celle, laboratori, chiesa…) indispensabili ad una vita monastica e ad un’accoglienza orientata a custodire un clima di silenzio, preghiera e meditazione.

L’appuntamento è alle 8,45 in piazza d’Armi a Fossano (lato Ufficio postale), per chi non ha l’automobile o può condividere alcuni posti in auto o, semplicemente, preferisce fare il viaggio con altri. 

Il programma della giornata: alle 10,30 c’è la messa con la comunità dei monaci, segue pranzo al sacco. Nel pomeriggio, alle 14,45 proposta di riflessione con l’aiuto di fratel Zeno su “La liturgia, questa sconosciuta”, uno dei fondamenti dell’essere cristiani. Ai più piccoli che lo vorranno è offerta la possibilità di fare domande sulla messa ad un monaco disponibile a rispondere in gruppo in un momento tutto per loro. In ogni caso è previsto un servizio di babysitter. Al termine dell’incontro... tempo libero, con la possibilità di fermarsi alla celebrazione dei vespri.

Occorre iscriversi entro il 24 marzo, inviando un messaggio via WhatsApp a Silvana B. 349.2916636.

Una domenica al monastero di Pra ‘d Mill
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento