Home L'Opinione

L'Opinione

Crescere

Tempo di esami. In un tempo strano che ha messo sotto esame un po’ tutto e tutti, mondo della scuola compreso. Con ancora tante incertezze per come sarà la ripresa delle lezioni a settembre....

Persone migliori… o forse no

Ne usciremo persone migliori. Era un auspicio più che una certezza. Un sogno che sventolava dai balconi, tradotto nello slogan “Andrà tutto bene”. E forse è ancora presto per fare bilanci. L’onda lunga di...

Non capitolare di fronte al precipizio

Il dopo virus: come sarà il domani, cosa porteremo con noi di questa esperienza, come ripartire e da dove. Chiamata dal direttore a dire la mia, constato che ho le idee piuttosto confuse, inquinate da...
scusate il disturbo

Ora è tempo…

Non è ancora il momento. Non è ancora il momento di allentare la presa e di pensare che l’incubo sia finito. E anche quando tutto tornerà lentamente alla normalità - che probabilmente non sarà...
scusate il disturbo

Cosa resterà…

Cosa resterà nei libri di storia, di questi giorni del coronavirus. Ci sono immagini, momenti, scelte, fatti che già fin d’ora possiamo immaginare rimarranno negli annali e resisteranno al passare del tempo. Ci sono...
scusate il disturbo

Gli occhi aperti

Quante volte dalle colonne di questo giornale ci è capitato di parlare di speranza. “Non neghiamoci la speranza” è l’appello, l’invito che rivolgiamo a tutti. E che rivolgiamo a noi stessi. Consapevoli che sperare...
scusate il disturbo

Restiamo uniti

Quale immagine può sintetizzare questi giorni di lotta al virus e insieme l’appello a non mollare, non abbassare la guardia ad una settimana da quel #iorestoacasa che deve essere l’imperativo anche oggi, anche per...
scusate il disturbo

App di inizio anno

La parola d’ordine è dieta. Anzi, dieta e attività fisica. Pochi cibi, e sani (la “e” è indispensabile). E movimento, tanto movimento. Dalla passeggiata in sù. Meglio se è una corsa. Sì una corsa...
scusate il disturbo

Se non ci vediamo più…

È partito già da qualche giorno. Anzi pare che il momento esatto del “via libera!” sia il 25 novembre, ad un mese esatto… Poi, visto che siamo italiani, c’è chi “trassa”, non segue le...
scusate il disturbo

Lo spartiacque

A pensarci bene lo spartiacque è la campanella del primo giorno di scuola. Da quel giorno cambia tutto. Cambio di stagione, cambio di vita, cambio di orari. Si passa dall’estate e dalla fragranza di...