Home Scusate il disturbo

Scusate il disturbo

scusate il disturbo

App di inizio anno

La parola d’ordine è dieta. Anzi, dieta e attività fisica. Pochi cibi, e sani (la “e” è indispensabile). E movimento, tanto movimento. Dalla passeggiata in sù. Meglio se è una corsa. Sì una corsa...
scusate il disturbo

Se non ci vediamo più…

È partito già da qualche giorno. Anzi pare che il momento esatto del “via libera!” sia il 25 novembre, ad un mese esatto… Poi, visto che siamo italiani, c’è chi “trassa”, non segue le...
scusate il disturbo

Lo spartiacque

A pensarci bene lo spartiacque è la campanella del primo giorno di scuola. Da quel giorno cambia tutto. Cambio di stagione, cambio di vita, cambio di orari. Si passa dall’estate e dalla fragranza di...
scusate il disturbo

Aspettando l’inverno… e le olimpiadi

Sarà che fa caldo e pensare alla neve ci abbassa psicologicamente la temperatura di qualche grado. Sarà che in queste ultime settimane ci siamo sentiti più internazionali grazie ai Mondiali di calcio femminile che...
scusate il disturbo

Sognando Caltagirone

Ma come, ti distrai un attimo e cambia il mondo. Spegni per un giorno la tv e quando la riaccendi tutto il tormentone su Mark Caltagirone (che faceva pure rima) è già finito? Proprio...
scusate il disturbo

Il tempo… tanto per cambiare

Come camminare in un campo minato. Tutto quel che si tocca in queste settimane, e ancor più in questi ultimi giorni è ad alto rischio ci contaminazione politica. Restano pochi argomenti non strumentalizzabili da...