Violenta grandinata nel Fossanese

"Chicchi come palline da tennis": enormi danni alle coltivazioni, auto e case con vetri rotti

Violenta grandinata nel Fossanese

Violenta grandinata su parte del Fossanese, in particolare nella zona di Cussanio e Tagliata. Sono caduti al suolo “chicchi grandi quanto una pallina da tennis”, denuncia sul proprio profilo Facebook il sindaco di Fossano Dario Tallone, che commenta: “L’agricoltura, già in forte sofferenza, ora è in ginocchio. Solidarietà e vicinanza a tutto il settore agricolo, è ora di intervenire con aiuti economici”. Si segnalano pesanti danni anche ad auto parcheggiate, perfino cristalli rotti; sono andati in pezzi anche vetri di abitazioni.

Il violento temporale ha colpito duramente anche Salmour e Villafalletto e altre zone della provincia di Cuneo; una frana si è staccata lungo la strada che percorre la valle Stura, oltre l’abitato di Vinadio. Numerose le chiamate ai vigili del fuoco. Fenomeni di questo tipo si presentano con frequenza sempre maggiore che, spiegano gli esperti, è da attribuire al cambiamento climatico in corso.

Secondo Arpa Piemonte, dal pomeriggio di domani (domenica 1° agosto) e nella notte seguente il maltempo colpirà tutta la regione; anche in questo caso, "i fenomeni più intensi potranno essere accompagnati da grandinate e forti raffiche di vento". "Le condizioni di marcata instabilità atmosferica - spiegano ancora dall'Arpa - determinano 'allerta gialla' per temporali sul Piemonte, fino a domani. I fenomeni saranno caratterizzati da intensi rovesci, fulminazioni, forti raffiche di vento e locali grandinate".

Please accept preferences, statistics, marketing cookies to watch this video.

Foto di Daniela Salzotto
Foto di Daniela Salzotto
Foto di Daniela Salzotto
Foto dei Vigili del fuoco (Danni del maltempo ad Alba)