fbpx
Home Rubriche La santità della porta accanto

La santità della porta accanto

Stefano Ambroggio “Morris”, partigiano di Cristo, partigiano d’Italia (1ª parte)

Gli Ambroggio (che qualcuno scrive anche “Ambrogio” per i ricorrenti svarioni anagrafici degli uffici comunali nei secoli scorsi) lavorano la terra della cascina "Luisa" di Genola, in località Santa Maria. Papà Luigi, nato a...
Canale Mons Giorgio Rinaudo Pina

Monsignor Canale, un cuore inabitato dalla Trinità (2ª parte)

Giovani preti che si giocano la vita per i giovani, si lasciano entrambi assorbire dall’Azione Cattolica: don Giorgio Canale come Assistente diocesano della Gioventù Maschile, mentre a don Stefano Gerbaudo è affidata la Gioventù...
Canale Mons Giorgio

Monsignor Giorgio Canale, un cuore inabitato dalla Trinità (1ª parte)

L’anno di grazia 1909, a livello diocesano, non è solo quello della morte del vescovo Manacorda e della consacrazione episcopale del fossanese Filippo Perlo. Infatti, il primo non è ancora sceso nella tomba che...
Conte Don Giuseppe

La devozione di monsignor Soracco per il “prete santo di Piovani” (2ª parte)

Il rettore del seminario Marchesa Rossi dispone che quel giorno don Giuseppe Conte celebri a Fossano «ad ora meno disagiata», cioè di buon mattino (perchè in quel tempo vige per tutti l'obbligo del digiuno...
Conte Don Giuseppe

La devozione di monsignor Soracco per il “prete santo di Piovani” (1ª parte)

«Dio non ci ha creati per essere condottieri solitari, ma per camminare insieme», ci dice oggi papa Francesco. Difatti i santi non spuntano mai come funghi, isolati tra loro, ma spesso le loro vite...
Soracco Angelo

Con il suo “umile amore” il vescovo Soracco conquistò i fossanesi (3ª parte)

Dobbiamo dunque a don Sapetti una piccola antologia di gesti di carità spicciola compiuti da monsignor Angelo Soracco: dalle molte richieste di aiuto che riceve ogni giorno, alla coda di poveri che ogni sabato...
Soracco Angelo

Con il suo “umile amore” il vescovo Soracco conquistò i fossanesi (2ª parte)

Dalla sua diocesi d'origine mons. Soracco porta in dote a Fossano una particolare e filiale devozione mariana, un amore veramente paterno e illuminato per l'Azione Cattolica e una specialissima cura per il Seminario. I...
SORACCO Angelo, vescovo di Fossano

Con il suo “umile amore” il vescovo Soracco conquistò i fossanesi (1ª parte)

Sicuramente il più amato, magari anche il più santo tra i vescovi che Fossano abbia avuto in oltre quattro secoli di storia: questo il giudizio, com’è ovvio meramente umano, su monsignor Angelo Soracco, il...
Lapide Bonavia e cappellani militari

Don Bonavia, da Genola alla trincea, per aiutare a ben morire gli eroi dell’Alto...

Tra le tante volte che vede la morte in faccia in una, in particolare, se ne sente addosso il gelido alito: è il 6 maggio 1916, e lo racconta due giorni dopo ai genolesi,...
Bonavia Don Francesco

Don Bonavia, da Genola alla trincea, per aiutare a ben morire gli eroi dell’Alto...

Dovrebbe perpetuare il ricordo di quanti “nell’immane guerra , portati per patrio dovere dal Santuario al Campo, immolando la vita, della terrena milizia il premio mutarono col celeste”. Oggi, in realtà, si fatica a...