Crf-H1-M-728x90 OK

Archiviata la denuncia della minoranza contro il sindaco Zucco

Per la Procura non sussistono elementi per l'adozione penale

La Procura di Cuneo ha archiviato la denuncia per omissione di atti d’ufficio presentata a metà settembre contro il sindaco Ernesta Zucco da Sismia Selvaggia Spertino, unitamente ai consiglieri di minoranza. La minoranza lamentava di aver ricevuto oltre il termine dei 15 giorni (previsto dal Regolamento consiliare) le risposte del sindaco alle loro interrogazioni. Il procuratore risponde che “non emergono elementi per l’adozione penale” in quanto le interrogazioni richiedono semplici “informazioni e chiarimenti” e “non rientrano nella disciplina del procedimento amministrativo”. Inoltre le risposte sono pervenute entro i 30 giorni previsti dal regolamento del Testo unico nazionale e considera quindi “irrilevante sotto il profilo penalistico la violazione del termine dei 15 giorni previsti dal regolamento consigliare”.

Articolo su la Fedeltà in edicola mercoledì 15 gennaio