Diocesi di Fossano, nel 2014 oltre 1 milione dall’otto per mille

Nel 2014, assegnati alla Cei in Italia 1.055 milioni di euro provenienti dalla firme dell'Otto per mille. Alla diocesi di Fossano erogato oltre un milione di euro.

Nel 2014, in base ai dati ufficiali comunicati dal ministero delle Finanze, sono stati assegnati alla Cei in Italia 1.055 milioni di euro, con un aumento, rispetto all’anno precedente, di circa 23 milioni di euro. Ricordiamo che l’assegnazione viene valutata sulla base delle scelte relative a 3 anni prima, quindi i fondi del 2014 sono relativi alle dichiarazioni dell’anno 2011 (sui redditi 2010).

La cifra è stata così ripartita: 433 milioni per esigenze di culto e pastorale della popolazione italiana, 245 milioni per interventi caritativi in Italia e nei Paesi in via di sviluppo, 377 milioni per il sostentamento dei sacerdoti.

Diocesi di Fossano

Alla diocesi di Fossano, nel 2014, sono stati erogati 1.074.000 euro provenienti dall’8xmille; a causa di un meccanismo contabile, la cifra non è raffrontabile con l’anno precedente in quanto le prime due voci - esigenze di culto e pastorale, interventi caritativi - sono relative al 2014, mentre la cifra relativa al sostentamento del clero si riferisce al 2013. La cifra complessiva viene poi suddivisa in numerose voci, le più importanti sono: 1) esigenze di culto e pastorale 422.142 euro (+ 18 mila rispetto all’anno precedente); 2) interventi caritativi 346.091 euro (+ 20 mila rispetto all’anno precedente); 3) sostentamento del clero.

Il servizio completo, con le indicazioni in dettaglio di come sono stati spesi i fondi nel 2014, su La Fedeltà del 3 giugno