Crf-H1-M-728x90 OK

Cessato allarme all’acquedotto rurale di San Lorenzo

Revocata l’ordinanza che da due settimane impone a 250 utenti in quattro frazioni di far bollire l’acqua ad uso alimentare

Allarme rientrato all’acquedotto rurale che serve 250 utenze distribuite in quattro frazioni (San Lorenzo, Santa Lucia, Boschetti e Tagliata) e una parte di via della Bossola. Dalle analisi dell’Arpa su campioni prelevati a San Lorenzo (dove era emerso il problema) e a Boschetti, infatti, non si rileva più la presenza nell’acqua di batteri oltre i limiti di legge. Il Comune ha pertanto ritirato l'ordinanza con la quale aveva imposto l'obbligo di far bollire l'acqua per uso alimentare 

Articolo completo su "La Fedeltà" di mercoledì 2 settembre