Crf-H1-M-728x90 OK

Oggi (lunedì) l’addio di Genola a Teresa Cravero in Mondino

Infermiera, volontaria attiva in parrocchia, aveva 51 anni

Teresa Cravero in Mondino si è spenta a soli 51 anni, circondata dall’affetto della sua famiglia, all’hospice di Busca. Oggi pomeriggio (lunedì 19 giugno) tutta Genola era presente per darle l’ultimo saluto e stringersi in questo momento di dolore al marito Luigi (per anni vigile comunale di Genola), ai figli Chiara, che sulle orme della mamma è diventata infermiera, Francesco, ancora impegnato negli studi universitari, ed Elisa, che in questi giorni difficili deve affrontare l’esame di maturità. La cerimonia è stata celebrata dal fratello padre Beppe della Missioni della Consolata, dal parroco don Marco Tomatis, don Giovanni Berardo (don John) e tanti padri della Missione Consolata.

Teresa era una donna generosa, disponibile, aperta. Infermiera presso l’ospedale di Savigliano, era anche impegnata in parrocchia nella pastorale battesimale, come ministro straordinario della comunione e nel cammino dei fidanzati. “Era sempre disponibile e molto impegnata nel volontariato- ricorda di lei il parroco don Marco -. Ha affrontato con forza la sua malattia, ben consapevole, da infermiera, di cosa l’aspettava. In questi ultimi mesi all’hospice non è mai stata abbandonata né di giorno, né di notte. Famigliari, parenti e amici le sono sempre stati vicini fino all’ultimo. Un bell’esempio di una famiglia unita e amorevole”.

La Fedeltà porge le più affettuose condoglianze alla famiglia.