Crf-H1-M-728x90 OK

Sicurezza sui treni, si riaccendono i riflettori sulla linea Torino-Cuneo

È considerata una delle più “a rischio” dal personale di Trenitalia. Le misure allo studio. Balocco incontra il prefetto. Interrogazione di Graglia 

Cinque aggressioni in dieci giorni ai capitreno sulle linee regionali, nel mese di febbraio, hanno riacceso i riflettori sulla sicurezza sui treni dei pendolari in Piemonte, in particolare nelle ore serali. L’allarme riguarda anche le linee Torino-Savona e Torino-Cuneo, quest’ultima ritenuta tra le più pericolose secondo lo stesso personale delle Ferrovie dello Stato.

Il tema è stato oggetto di un duplice incontro, nelle scorse settimane, in prefettura a Torino: il primo con le Forze dell’ordine, il secondo con i sindacati (che lo avevano richiesto) e Trenitalia-Rfi, entrambi alla presenza di Francesco Balocco.E verrà affrontato in un’interrogazione in Regione presentata da Franco Graglia.

 Articolo completo su “la Fedeltà” di mercoledì 27 marzo