Crf-H1-M-728x90 OK

“Il Catac Coldiretti di Fossano è unico”

Così il neo-direttore del Consorzio agrario Nord-ovest ai 350 agricoltori riuniti a Cussanio;  in effetti sono gli unici a fornire insieme il grano; spuntano 3 euro in più al quintale

Dopo la semina viene il raccolto, e dopo il raccolto... il meritato ricavo.Giovedì scorso, per 350 agricoltori del Catac Coldiretti di Fossano che conferiscono il grano al Consorzio agrario del Nord Ovest è stato “giorno della paga”. Il Consorzio agrario, che da anni sigla un contratto collettivo prer il ritiro del grano, ha riconosciuto 3 euro al quintale in più rispetto alla media di mercato. Del resto questo gruppo di agricoltori, che ha capito il ruolo dell’assistenza (tanto da aver tenuto in piedi il Centro di assistenza tecnica - Catac - anche quando sono cessati i finanziamenti della Regione) se ne avvale per migliorare la qualità in funzione delle esigenze della trasformazione.  E da alcuni anni tra gli utilizzatori della farina di questo grano c’è anche la Barilla.