Crf-H1-M-728x90 OK

Nuove richieste di Rfi per la passerella sulla ferrovia

La data della posa è ancora in forse. Il ponte di ferro è il tassello mancante della pista ciclo-pedonale di via Torino

Non è ancora certa la data della posa della passerella in ferro che completerà la pista ciclo-pedonale sul sovrappasso ferroviario di via Torino. A inizio marzo era stata indicata quella del 5 maggio; la scorsa settimana, tuttavia, è intervenuta una nuova richiesta di Rfi all’impresa Coess - quella di saldare a filo aperto, anziché a filo chiuso, i pezzi del ponte in assemblaggio in officina - che potrebbe comportare un ulteriore slittamento del cantiere, iniziato a novembre 2017. 

L’auspicio dell’Amministrazione comunale è che il traguardo si possa tagliare ugualmente entro il 5 maggio o pochi giorni più in là. Prima di allora, in ogni caso, sono in programma ancora quattro collaudi ad opera di Rfi: quello delle saldature, il collaudo a terra della passerella in un’area delle Ferrovie, il collaudo sul posto (che dovrà essere effettuato di notte, quando i treni sono fermi) e quello delle opere in cemento armato.

Su "la Fedeltà" di mercoledì 27 marzo