Crf-H1-M-728x90 OK

Addestramento in alta quota per la Taurinense

I militari della Brigata alpina sono inoltre presenti in importanti comprensori sciistici del Piemonte e dell'Abruzzo

L'addestramento della Brigata alpina Taurinense

Si è conclusa lo scorso 30 gennaio a Bousson, in provincia di Torino, un’importante fase di un ampio addestramento sci-alpinistico per le unità della Brigata alpina “Taurinense”. I plotoni dei reggimenti della brigata si sono cofrontati – equipaggiati per il combattimento in ambiente montano ed invernale – in un’impegnativa serie di prove topografiche, sci-alpinistiche e di soccorso in caso di valanga, alternate a sessioni di tiro con armi portatili e lancio di bomba a mano. Attività di questo tipo non riguardano soltanto gli aspetti prettamente operativi dell’attività militare, ma hanno “effetti collaterali” vantaggiosi per i cittadini, in particolare per chi ama la montagna: Nuclei di assistenti militari alle piste da sci sono infatti presenti nei comprensori sciistici di Piemomte e Abruzzo, mentre, per quanto riguarda la provincia di Cuneo più nel dettaglio, si deve citare la presenza, agli impianti di Frabosa e Prato Nevoso, di personale del 2° reggimento Alpini, del 1° reggimento Artiglieria da montagna e del 32° reggimento Genio guastatori.

Servizio completo su “la Fedeltà” in edicola a partire da mercoledì 5 febbraio.

Dimar La Fedeltà istituzionale 728x90