Genola, il Palazzetto dello sport ospita tutti i corsi sportivi del paese

Soluzione resa necessaria dai lavori in corso alla scuola media

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Sistemate le aule delle scuole medie nei locali del Castello e della Cittadella, dato casa alla mensa scolastica nell’oratorio per la Primaria e nel polo de La finestra sul castello per i ragazzi delle Medie, per chiudere il cerchio mancava ancora la sede dove ospitare tutti i corsi delle discipline sportive, fino allo scorso anno organizzati nella palestra della scuola media, attualmente in ristrutturazione.
Ma Paolo Canale, consigliere del gruppo di maggioranza con delega allo Sport, è riuscito nell’intento. “Non è stato facile far convergere e incastrare tutte le richieste - spiega Canale -. Da appassionato allo sport a tutto tondo e non solo di calcio, alla fine, anche grazie alla collaborazione con Antonio Marchisio, gestore del Palazzetto dello sport, siamo riusciti a far partire le tante attività che da anni permettono soprattutto ai bambini e giovani di scegliere tra un ricco ventaglio di offerte”.
Attualmente a Genola si può scegliere tra basket, ginnastica artistica per bambini e adulti, arti marziali e pallavolo. Tutti i corsi sono iniziati nel Palazzetto dello sport in attesa che i lavori alla palestra delle medie siano conclusi. “La nostra linea era quella di dare precedenza alle attività dedicate ai ragazzi - aggiunge Canale -. Tra tutti, a soffrirne sarà qualche gruppo che deve rinunciare al calcetto sapendo che possono gravitare su Fossano o Savigliano dove gli spazi non mancano”.
Il Palazzetto dello sport quest’anno accoglie anche le ore di educazione fisica dei ragazzi delle Medie.
A giorni dovrebbero partire anche i lavori al campo da calcio di via San Rocco che sarà dotato di un manto sintetico “per permettere ai ragazzi di giocare tutto l’anno e non costringerli a cercare un campo fuori Comune quando nevica o piove” sottolinea Canale. L’intervento dei lavori al campo non compromette l’attività calcistica essendo Genola servita da altri due campi da calcio: uno da A11 e quello di via San Sebastiano.