Il Papa arrivato ad Asti incontra le due cugine

Domenica 20 novembre, alle 11, la messa in cattedrale (trasmessa da RaiUno)

Papa ad Asti e cugina Carla Rabezzana
Papa Francesco abbraccia la cugina Carla Rabezzana (foto Vatican Media)

Papa Francesco è arrivato in Piemonte. Per un giorno riserva tutto lo spazio agli affetti di famiglia, in particolare con la visita alla cugina Carla Rabezzana, da pochi giorni novantenne, residente a Portacomaro, e poi – dopo aver fatto tappa nella casa di riposo del luogo – alla cugina Delia Gai, che vive con altri parenti nella località di Tigliole.
Francesco è arrivato in elicottero al campo sportivo di Portacomaro Stazione, in provincia di Asti, poco prima di mezzogiorno, accolto dal parroco della frazione, don Luigino Trinchero. Dopo una breve sosta nella chiesa locale si è diretto in auto dai suoi familiari salutato da qualche centinaio di persone assiepate lungo la strada, che hanno fatto ala ai primi istanti di una visita dal carattere strettamente privato. Domani (domenica 20 novembre) seguirà, alle 11, il momento pubblico in terra piemontese, con la messa presieduta nella cattedrale di Asti e l'Angelus, trasmessi da RaiUno.

Please accept preferences, statistics, marketing cookies to watch this video.