Attualità
stampa

Chiese cristiane d’Europa: “All’Ue non ci sono alternative"

Partita la campagna delle Chiese cristiane d’Europa (Kek) per le elezioni parlamentari europee che si terranno dal 23 al 26 maggio

Parole chiave: unione europea (77), elezioni europee (8), europa (70)
Chiese cristiane d’Europa: “All’Ue non ci sono alternative"

“All’Unione europea non ci sono alternative. Tutti gli altri scenari possibili sono peggiori di quello che stiamo vivendo oggi. Quindi diciamo: non rinunciate all’Ue e andate a votare, seguendo i vostri valori”. È questo il “messaggio” che le Chiese cristiane d’Europa lanciano a pochi mesi dalle elezioni parlamentari europee che si terranno dal 23 al 26 maggio. A sintetizzarlo è Torsten Moritz, segretario generale della Commissione delle Chiese per i migranti in Europa (Ccme), che con la Conferenza delle Chiese europee (Kek) hanno deciso di scendere in campo per informare i cittadini europei sulla posta in gioco delle prossime elezioni e, soprattutto, invitare i cristiani d’Europa a non rimanere a guardare. Nasce con questo intento – “È il nostro futuro” – un dossier agile e di facile consultazione, abbinato ad una serie di video promozionali dove i leader delle Chiese europee prendono la parola per pochi secondi invitando i cittadini europei ad andare al voto... continua a leggere

Fonte: Sir
Chiese cristiane d’Europa: “All’Ue non ci sono alternative"
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento